leggere in linea Storie di alti prelati e gangster romani pdf

leggere in linea Storie di alti prelati e gangster romani pdf

Storie di alti prelati e gangster romani

  • Number: 930339947115074
  • Autore:
  • Lingue: Italiana
  • Valutazione: 4.5/5 (Votes: 3618)
  • Brossura: 176 pagine
  • Disponibilità: Disponibile
  • Scarica i formati: PDF, EPUB, KINDLE, FB2, AUDIBLE, MOBI e altri

Descrizione del prodotto

22 giugno 1983. Una ragazza di 15 anni, cittadina vaticana,sparisce vicino alla chiesa di Sant’Apollinare,dietro piazza Navona. Qualcuno ha visto, qualcuno sa: viene tratteggiato l’identikitdell’uomo che l’ha abbordata, spunta una BMW guidata da unabella donna. Venticinque anni Emanuela Orlandi non è mai stata ritrovata,né morta né viva. Eppure l’opinione pubblica non l’hadimenticata perché il suo non è solo un caso di cronaca, ma unenigma insoluto, anzi la summa dei grandi misteri italiani. Annodopo anno si è arricchito di tanti, forse troppi, scenari e attori:Marcinkus e lo IOR, Alì Agca e i Lupi Grigi, la banda dellaMagliana, i servizi segreti bulgari. Nessuno finora era riuscito ariannodare i fili che legano la scomparsa di Emanuela a quelladi altre ragazze romane (almeno cinque, per esempio MirellaGregori, sparita un mese prima in circostanze simili) e a queglioscuri poteri che all’inizio degli anni Ottanta sembravano convergerein un’unica potente struttura politico-criminale. Tantopotente da aver allungato i suoi tentacoli fin dentro il Vaticano.Ma il segreto di Emanuela prende forma oggi grazie a una testimoneSabrina Minardi, ex moglie del calciatore Giordano ma soprattutto amante storica diRenatino (alias Enrico De Pedis), capo della banda dellaMagliana. La sua ultima versione è che Emanuela sia stata rapitada Renatino, su ordine del vescovo conosciuto con lo pseudonimoMarpa, e tenuta prigioniera in un sotterraneo aMonteverde; in una seconda fase, uccisa e gettata in una betonieraa Torvajanica. Strana coincidenza: il boss, ammazzato nel’90, è stato sepolto (in mezzo a cardinali, principi e artisti) proprioin quella chiesa di Sant’Apollinare da cui tutto sembra esserecominciato. Ma cosa c’entra l’anonima figlia di un commesso dellaPrefettura della Casa Pontificia con una trama quasi inverosimileche intreccia politica e interessi economici, spionaggio internazionale,mafia e terrorismo di destra?

Livres connexes